Spettacolo impietoso. Sono settimane e qualche mese che la destra e la sinistra lucane sono alla ricerca di accordi di vertice, e di potere, sul nome di chi candidare come governatore.
Spettacolo indecoroso, per i partiti lucani, incapaci di trovare una sintesi e perciò consegnatisi senza ritegno ai vertici romani, di destra e di sinistra, e saranno essi, i vertici romani, a guidare presumibilmente i destini della regione delegittimando la classe politica di destra e di sinistra senza autonomia di pensiero e senza autorevolezza.
Spettacolo squallido, per chi ritiene di far politica (di potere) senza un confronto sui programmi e sui problemi della regione. Non vi è alcun cenno sulla drammaticità dei tempi che stiamo vivendo. Nessun confronto interno alle formazioni politiche sulle prospettive e sul come realizzarle. Nessuna visione.
Pasquale Tucciariello
Vieni con noi
Associazione Area Popolare